Il Tempio sotto le stelle, notturno sinfonico composto da Nino Maioli nel 1932 e dedicato al Mausoleo di Galla Placidia, inaugura un progetto di riscoperta della produzione del musicista e direttore d’orchestra ravennate.
L’esecuzione, condotta sulla partitura originale revisionata dal M° Giancarlo Di Maria, è stata realizzata interamente con strumenti virtuali e sound library digitali impiegati nelle grandi produzioni discografiche. Una formula all’avanguardia che ha permesso di dare corpo e anima al pentagramma riproducendone fedelmente le indicazioni espressive, ricreando al tempo stesso la magia di un’orchestra sinfonica e simulando la situazione d’ascolto di una sala da concerto.
Rivivono così quasi un secolo dopo, grazie alle più moderne tecnologie, le atmosfere sonore che suscitarono all’epoca l’ammirazione del compositore Karol Szymanowski.

Guarda la presentazione di Piero Mioli ›

Virtual Classical Orchestra
revisione e orchestrazione digitale Giancarlo Di Maria
realizzazione Studio Parametri Musicali
label Quondam Music

Il Tempio sotto le stelle